Detrazioni Fiscali per Ristrutturazioni e Risparmio Energetico

 

Grazie alla legge di stabilità 2016 (legge n. 208 del 28 dicembre 2015), è possibile usufruire di vantaggiose detrazioni fiscali (detrazioni d’imposta Irpef) per i lavori di ristrutturazione edilizia e le le attività di risparmio energico.

 

In particolare, sono state prorogate fino al 31 dicembre 2016 le detrazioni fiscali del 65% per gli interventi di efficientamento energetico e di adeguamento antisismico degli edifici, le detrazioni fiscali del 50% per le ristrutturazioni edilizie ed anche il Bonus Mobili, cioè la detrazione del 50% su una spesa massima di 10mila euro per l’acquisto di mobili. Per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017, l’agevolazione sarà invece sostituita con la detrazione fiscale del 36%.

Detrazioni Fiscali: agevolazioni per l’efficienza energetica

Per gli interventi di riqualificazione energetica, è possibile usufruire delle detrazioni fiscali del 65%. La detrazione non è cumulabile con la detrazione del 50% per le ristrutturazioni, tuttavia nell’ambito di una ristrutturazione importante sarà possibile suddividere le spese tra i due incentivi ottenendo così il massimo risparmio possibile.

detrazioni-fiscali-ecobonus

Come funzionano le Detrazioni Fiscali?

L’agevolazione fiscale dell’Ecobonus consiste in detrazioni dall’Irpef o dall’Ires del 65% della spesa effettuata per eseguire interventi che aumentano il livello di efficienza energetica di edifici esistenti. Dal 1° gennaio 2017 l’agevolazione sarà invece sostituita con la detrazione fiscale (del 36%) prevista per le spese relative alle ristrutturazioni edilizie.

Chi può usufruire delle Detrazioni?

Possono usufruire degli Ecobonus al 65% tutti i contribuenti che possiedono, a qualsiasi titolo, l’immobile oggetto di intervento per la riqualificazione energetica:

  • persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni
  • contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali)
  • associazioni tra professionisti
  • enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale
  • titolari di un diritto reale sull’immobile
  • condomini, per gli interventi sulle parti comuni condominiali,
  • coloro che hanno l’immobile in comodato,
  • familiari, conviventi con il possessore o il detentore dell’immobile oggetto dell’intervento, che sostengono le spese per la realizzazione dei lavori.
detrazioni-fiscali-65

Per quali spese si possono richiedere?

Ogni tipologia di intervento ha una spesa massima per richiedere la detrazione:

  • riqualificazione energetica di edifici esistenti: 100.000 euro
  • involucro edifici, ad esempio: pareti, finestre e infissi: 60.000 euro
  • installazione di pannelli solari: 60.000 euro
  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale: 30.000 euro

Quali sono gli interventi ammessi?

In generale, le detrazioni del 65% sono riconosciute se le spese sono state sostenute per:

  • riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento
  • miglioramento termico dell’edificio (coibentazioni – pavimenti – finestre, comprensive di infissi)
  • installazione di pannelli solari
  • sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale
  • messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento, produzione di acqua calda e climatizzazione nelle unità abitative (termostati intelligenti e domotica)

Detrazioni Fiscali: agevolazioni per le ristrutturazioni edilizie

Per le spese effettuate dal 26 giugno 2012 al 30 giugno 2013, il decreto legge n. 83/2012 ha elevato al 50% la misura della detrazione fiscale e a 96.000 euro l’importo massimo di spesa ammessa al beneficio.

detrazioni-fiscali-ristrutturazione

Come funzionano le Detrazioni Fiscali?

Per gli interventi di ristrutturazione sul patrimonio edilizio, è possibile usufruire di uno sconto Irpef del 50%. Il tetto massimo di spesa è di 96.000 euro a cui si possono aggiungere ulteriori 10.000 euro da spendere per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe energetica almeno A+.
 La detrazione si ripartisce unicamente in 10 rate annuali di pari importo.

Chi può usufruire delle Detrazioni?

L’agevolazione spetta non solo ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti reali/personali di godimento sull’immobile:

  • proprietari o nudi proprietari
  • titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie)
  • locatari o comodatari
  • soci di cooperative divise e indivise
  • imprenditori individuali, per gli immobili non rientranti fra i beni strumentali o merce
  • soggetti indicati nell’articolo 5 del Tuir, che producono redditi in forma associata
  • familiare convivente del possessore o detentore
detrazioni-fiscali-ristrutturazione-monza-e-brianza

Per quali lavori si possono richiedere?

La detrazione del 50% riguarda gli interventi di manutenzione straordinaria, le opere di restauro e risanamento conservativo e i lavori di ristrutturazione edilizia sulle unità immobiliari residenziali di qualsiasi categoria catastale.

Nel caso di parti comuni degli edifici residenziali è detraibile anche la manutenzione ordinaria.

Cos’è la manutenzione straordinaria?

Sono interventi di manutenzione straordinaria:

  • consolidamento di solai o scale, realizzazione di opere accessorie che non aumentino volume, rifacimento di scale e rampe
  • demolizione e ricostruzione di pareti divisorie
  • sostituzione di infissi esterni e serramenti o persiane
  • realizzazione e adeguamento di opere accessorie come canne fumarie, centrali termiche, scale di sicurezza, ascensori, ecc.
  • consolidamento delle strutture nelle fondazioni o in elevazione
  • realizzazione di chiusure o aperture interne che non modifichino lo schema distributivo delle unità immobiliari e dell’edificio
  • realizzazione di recinti, muri di cinta e cancellate

SCEGLI UNO DEI NOSTRI TRE PACCHETTI

Scegli uno dei nostri tre pacchetti in base ai lavori di ristrutturazione che vuoi eseguire nella tua casa! Se la tua casa è di 50mq : pacchetto small 390,00 € x 50 mq = € 19.500,00 + iva al 10% e possibilità di detrarre il 50% della spesa con la detrazioni fiscali

NEWS E BLOG

Il blog di RistrutturareBene.it con notizie e informazioni dal mondo degli immobili, delle ristrutturazioni e delle agevolazioni fiscali: articoli interessanti con consigli e news utili a tutti.