Category
Impianti di sicurezza, Ristrutturazione bagno, Ristrutturazione chiavi in mano, Ristrutturazione ville

Ristrutturazione completa di una villa bifamiliare in Brianza (lungofiume Lambro). È stata realizzata una ristrutturazione completa del corpo esistente ed è stato creato un corpo adiacente per ampliare la zona del primo piano. Particolati le soluzioni adottate per eliminare i problemi di umidità generati dalla vicinanza del corso d’acqua, in quanto la casa, risalente alla fine del ‘800, era posizionata nelle vicinanze dell’argine del fiume. Dal punto di vista impiantistico è stato generato un sistema di pompe per evitare il crearsi di umidità e per evitare allagamenti provocati dall’innalzamento delle acque del fiume. La casa, è costruita su 3 livelli. Il piano terra è destinato ad una abitazione su piano unico, con living, cucina abitabile, bagni e camere. Tutte le rifiniture prevedono: pavimento gres porcellanato con effetto cotto e decotazioni. Le pareti in pietra e mattoni a vista sono state ripristinate per conservare l’estetica storica dell’edificio. Le altre invece sono state create con finitura in gesso a contrasto con le pareti scure. Le finiture in legno sono state conservate e trattate con prodotti antitarlo per favorire la conservazione del legno. Il primo piano è destinato ad un secondo appartamento servito dalla zona sottotetto destinata ad un locale hobby. Il piano si sviluppa in una grande zona living che comunica, come volontà dei proprietari, con una sala giochi dove è stato creato un campo da basket. Particolare, la creazione di un bagno realizzato unicamente per questa abitazione in cui è stato creato un mosaico con piastrelle di piccole dimensioni per creare l’immagine di Micheal Jordan. Per enfatizzare la situazione sportiva è stato utilizzato un lavabo a forma di piccolo canestro. Nella zona living è stato creato un soffitto a doppia altezza così da rendere enfatico il tetto storico con le travi esistenti anch’esse trattate con prodotti innovati per la conservazione della struttura lignea esistente. Vista l’altezza del locale per fornire il calore ad altezza persona nella zona abitata, sono stati installati impianti di riscaldamento con pannelli radianti a pavimento. La cucina è stata creata su misura con un’isola completamente rivestita in korian nero lucido, e per renderla più confortevole è stata posta una stufa a legna con antico forno. I rivestimenti dei bagni sono in mosaico a tessere e nella doccia la seduta ha la funzione di renderla più accogliente ed utilizzabile almeno da due persone. La scala in calcestruzzo ha il parapetto in cristallo trasparente così da non creare una barriera opaca nella zona living. Il parapetto dell’ultima rampa di scale risulta essere anche a sostegno di una scrivania sempre in cristallo trasparente così da non generare chiusure degli spazi. Nelle travi del soffitto di legno sono state nascoste illuminazioni a LED che generano zone d’ombra e di luce puntuali per la destinazione d’uso dei vari angoli del locale hobby.

 

mq

360